ITA - ENG
Stampaggio Gomma
AZIENDA
Si producono articoli del peso di pochi grammi fino a un massimo di 25 Kg.
Lo stampaggio a compressione è particolarmente indicato per la produzione di articoli tecnici con speciali contenuti.


Lo stampaggio a compressione è l'unico in grado di esaltare le caratteristiche delle gomme impiegate nella produzione di articoli tecnici.
Grazie all'esperienza maturata in settant'anni di attività abbiamo adottato specifiche di processo capaci di garantire al nostro cliente il più alto standard qualitativo possibile.
Ogni materiale elastomerico ha i suoi limiti d'impiego, che dipendono dalle condizioni in cui esso viene utilizzato.
La conoscenza specifica dei principi che stanno alla base di queste problematiche permette al nostro laboratorio di formulare la mescola
più adatta per:
  • resistere alle diverse temperature
  • resistere ai diversi mezzi di contatto
  • raggiungere le caratteristiche meccaniche richieste
  • ottenere la necessaria compatibilità con i generi alimentari
L'utilizzo di tutti gli elastomeri esistenti sul mercato permette di produrre articoli con ottime caratteristiche di resistenza alle temperature operando in una gamma da -60 °C a punte di +250 °C e chimicamente resistenti a: idrocarburi - olii minerali - acqua - vapore - acqua di mare - gas - olii vegetali - ossigeno - ozono - olii alifatici - raggi UV - agenti atmosferici - acidi ed alcali - radiazioni.

Disponiamo di oltre 400 ricette, formulate sulla base dei più noti elastomeri:
  • Elastomeri a base acrilonitrilebutadiene NBR
  • Elastomeri al fluoro FPM
  • Elastomeri al silicone MVQ
  • Elastomeri a base etilenepropilenediene EPDM
  • Elastomeri cloroprenici CR
  • Elastomeri acrilonitrilebutadiene idrogenati HNBR
  • Elastomeri al fliuoro-silicone MFQ
  • Elastomeri perfluorurati FFKM
Per assicurare la corretta reticolazione di alcuni tipi di gomme occorre attivare un trattamento aggiuntivo dopo lo stampaggio (post-curing).
Mediante il riscaldamento in appositi forni, a temperature controllate, le catene polimeriche della gomma completano il loro legame reciproco, evitando:
  • La presenza di particelle volatili ancora presenti dopo lo stampaggio
  • Un calo di prestazioni in termini di allungamento
  • Una anomala resistenza alle temperature dichiarate
  • Un comportamento anomalo dato da un valore di compression-set errato.
  • Inconsueti fenomeni di decomposizione chimica
Il reparto utilizza presse verticali a compressione e transfer con potenze di chiusura da 50 a 300 Tons.
  • 12 press verticali completamente gestite da software dedicato
  • Piano di stampaggio 900x900mm
LinkedIn Facebook
Ariete
Via Giovanni Macchi, 30 - Tel. +39 0332 310100 - Fax +39 0332 312632 - 21100 Varese - Italy - v.a.t. n. IT 00123540122

Copyright © Sandro Mentasti s.r.l.