ITA - ENG
approfondimenti
AZIENDA

Un punto di vista nuovo per progettare e ripensare le impugnature

Un’impugnatura deve essere anzitutto funzionale e durevole, e come ogni prodotto rispondere ai requisiti richiesti dal progetto.
Noi però pensiamo che per ottenere un prodotto veramente eccellente si debbano tenere in considerazione anche altri aspetti.

Per questa ragione, il nostro ultimo progetto di impugnatura è stato prettamente "sperimentale", cioè pensato per superare tradizionali requisiti tecnici. Nessun vincolo di utilizzo, nessun campo applicativo, nessuna geometria particolare: per questa impugnatura l’unica ragione valida per le scelte da adottare è stata la libera interpretazione di ciò che pensiamo si debba veramente riconoscere in essa.

Guardiamo i dettagli:

La forma conica è nata a partire da considerazioni di ordine ergonomico. Più di tutto però ci siamo preoccupati di costruire l’impugnatura ricavando sulla sua superficie tre diversi tipi di texture.

Questa scelta si è rivelata una vera e propria sfida per il nostro partner, la ML Engraving di Onore (Bg), leader nello sviluppo e nell’applicazione della tecnologia di incisione laser su stampi; grazie all’impiego del sistema D.R.E° - Design Rendering Engineering, siamo riusciti a partire dalla scansione di un campione fisico semplicemente da due brandelli di tela (immagini sotto). In un secondo tempo, è stato possibile creare un file digitale pronto per essere “steso” sulla matematica dello stampo (fig. e ).


La terza texture (fig. ) è stata realizzata mediante la tradizionale costruzione geometrica delle superfici, evidenziando il carattere estremamente tecnico della zona dell’impugnatura.

La compresenza di texture così fortemente differenziate ha richiesto importanti contributi da parte della nostra divisione produttiva.


In sede di stampaggio è stato necessario evitare imperfezioni estetiche e ottenere una perfetta “uniformità” superficiale. Si è elaborato quindi un controllo minuzioso dei processi, reso possibile grazie all'utilizzo una pressa Arburg di ultima generazione, dotata di un sofisticato software per il controllo dei parametri.
Inoltre, la scelta dei materiali ha conferito al prodotto il giusto greep e la giusta sensibilità.
Il nostro reparto R&D ha messo a punto un range di materiali particolarmente adatti a questo tipo di geometria e questo ci ha premesso di aumentare la gamma di materiali a disposizione del cliente per la sua impugnatura.
LinkedIn Facebook
Ariete
Via Giovanni Macchi, 30 - Tel. +39 0332 310100 - Fax +39 0332 312632 - 21100 Varese - Italy - v.a.t. n. IT 00123540122

Copyright © Sandro Mentasti s.r.l.